IN PROGRESS

PROSSIMITÀ

Dopo il libro in dialetto veneto "Tàsighe!" (giunto alla seconda edizione), Nina Nasilli torna alla poesia in lingua. "Prossimità" è un libro complesso, un viaggio nell'esperienza tra città e luoghi dell'anima, dove si intrecciano e si sfiorano anche le voci di grandi poeti. Un percorso nel segno di una poesia alta, tra amore e segni dell'esistenza, dove ogni tappa diviene occasione di bellezza e di conoscenza da condividere con il lettore. [N.d.E.]